Twitter Facebook Youtube

Hardwell suona il tricolore

Sabato 7 Febbraio 2015, in una fredda Milano contornata dalle ultime nevicate, ed il primo evento ufficiale dell’Expo, “Expo delle Idee” in programma, anche la vita mondana ha il suo appuntamento “mondiale” ospite al Fabrique, Hardwell, il dj n.1 al mondo secondo la classifica “top 100 dj’s” di djmag.com.

Olandese di origine, Robbert Van de Corput in arte Hardwell, classe 1988, indossa le cuffie all’età di 13 anni, ed ispirato ad Mtv, comincia le sue prime produzioni nel 2007, e due anni dopo abbraccia il successo, con la sua personale versione di “Show me Love”, arrivando nel 2010 a crearsi una propria etichetta indipendente, consensi planetari nei vari dj set più importanti, e alla sua conduzione radiofonica, “Hardwell on air” dettata da milionari seguaci sui social network.

La serata al Fabrique, è folta di una notevole line-up, prendendo il via con Mike Dem, dj di punta della movida Milanese, che con la sua elecrtohouse coinvolge il numeroso pubblico già presente, lasciando la consolle al dj Kill de Buzz, protagonista del panorama EDM che con la sua carica energetica prepara l’esibizione, per il conterraneo protagonista Hardwell.

Le luci si spengono, e si accendono centinaia di smartphone pronti a riprendere l’ingresso di Hardwell, incitato in coro, arriva dopo una sigla tecnologica, proiettata dietro le sue spalle salutando con calore tutti i fans, non si risparmia a salire letteralmente in piedi sulla consolle, sventolando la bandiera tricolore italiana, circondato da effetti scenografici più variegati tra coriandoli, fontane scintillanti e fumo ad alta pressione, suona tra i più importanti grandi successi EDM, conditi dalla sua elecrto house, sbaragliando con brani come l’attuale hit “Hardwell feat. Chris Jones – Young Again”.

Nel buio Hardwell esce di scena, come per magia, lascia la musica nelle mani di Emanuele Longo componente dei Marnik, che termina questo evento affollatissimo dai seguaci del re dei dj, provenienti da ogni parte d’Italia, ed anche dalla nostra provincia di Arezzo.
Il grazie per la collaborazione, agli organizzatori dell’evento, e allo staff del Fabrique.
Laura Perugini vi mostra le immagini della serata nella gallery in coda all’articolo, ricordando che a breve verrà qui pubblicato anche il video della serata.
Il GiroDisco mondiale, termina la diciottesima puntata, e come di consueto appuntamento al prossimo Giro.. Disco ovviamente.

Joseph Deejay

Articoli simili