Twitter Facebook Youtube

Social Music City presenta Afterlife con Tale Of Us, Solomun, Stephan Bodzin (live), Mathame

Afterlife è un party che dal 2016 ha conquistato Ibiza per poi diffondersi in tutto il mondo, e che ha Milano ha sempre più significato che altrove: domenica 12 maggio Afterlife torna al Social Music City con la musica di Tale Of Us, Solomun, Stephan Bodzin (live) e Mathame. Una line up di altissimo livello, il modo migliore per proseguire la stagione 2019 di Social Music City, che inizia martedì 30 aprile con Circoloco Milano.

Attenzione ad ogni dettaglio, la capacità di esplorare sonorità e melodie considerandole non entità astratte ma elementi funzionali a creare esperienze sempre diverse: così i Tale Of Us sono diventati fenomeni di culto, capaci di sconfinare con intelligenza ed eleganza persino nella musica classica. Solomun è uno degli indiscussi imperatori della musica elettronica; il suo carisma assolutamente naturale sa mettere d’accordo tutti, grazie ad una capacità di capire prima di tutti quanti che direzione debba prendere un party e una serata: la sua prima volta al Social Music City si prospetta memorabile. Stephan Bodzin e i suoi live sono sempre esperienze totalizzanti, merito di un percorso che l’ha portato sino all’elettronica partendo da robusti studi e dalla composizione di musiche per opere teatrali. I fratelli Amedeo e Matteo Giovanelli aka Mathame fanno parte a pieno titolo della famiglia di Afterlife, basti pensare alle loro recentissime release “Skywalking” e “Departure”; quest’ultima si avvale proprio di una intro dei Tale Of Us.

Articoli simili