Twitter Facebook Youtube

Ilario Alicante, Sam Paganini e Richey V al Social Music City

Per l’ultimo appuntamento prima della pausa estiva, Social Music City si congeda nel migliore dei modi.

Sabato 29 luglio, a Milano allo scalo di Porta Romana, in via Isonzo,11  presenta infatti una console tutta italiana, con tre dj in grado di fare la differenza e lasciare il segno nelle consolle di tutto il mondo: Ilario Alicante, Sam Paganini e Richey V.

Ilario Alicante non tradisce mai, anche e soprattutto quando può scatenarsi con le sue maratone musicali; il suo è un percorso in costante ascesa: nel 2008 è stato il dj più giovane di sempre ad esibirsi al festival Timewarp, l’inizio di una scalata che l’ha portato a rappresentare un rifierimento costante per chi voglia diventare un dj. Non è un caso se un guru come Sven Väth lo voglia molto spesso al suo fianco.

Sam Paganini vanta a sua volta una continuità di rendimento che lo
rendono ormai una garanzia sia in consolle sia in studio di registrazione: le sue produzioni sono uscite su etichette discografiche di altissimo profilo quali Plus8, Cocoon e Drumcode, ovvero le label di Richie Hawtin, Sven Väth e Adam Beyer. Spesso presente ad Ibiza, sarà
tra i protagonisti del prossimo BPM, festival che a settembre si accasa in Portogallo.

Richey V è uno dei fondatori del collettivo milanese Void, che da sempre punta ad una techno mai convenzionale: insieme agli altri componento di Void ha aperto l’etichetta discografica Ratis; un omaggio incondizionato alla musica techno, che a settembre sfocierà nel suo primo Ep.

Articoli simili