Twitter Facebook Youtube

Peter Pan Club di Riccione, inaugurazione della nuova stagione con “In The Cage”

In The Cage, in gabbia. Questo l’autentico hashtag 2016/17 del Peter Pan Club di Riccione, che venerdì 14 e lloyd-banks-press-low-ressabato 15 ottobre inaugura la sua nuova stagione invernale con due super-ospiti: Lloyd Banks, fondatore insieme a 50 Cent e Tony Yayo dell’epica crew G-Unit (venerdì 14) e Claptone, dj e produttore tedesco autore nel 2015 di ‘Charmer’, uno dei migliori album house del terzo millennio, e in uscita con la nuova compilation Defected (sabato 15).

In The Cage non sarà soltanto il tema che accompagnerà il Peter Pan per tutta la stagione, ma una vera propria novità strutturale e di design posta al centro del locale, in grado di modificarlo e innovarlo di serata in serata, con particolari scenografie, allestimenti, giochi di luce. Non un semplice elemento decorativo, ma un fattore decisivo per fare sempre e comunque la differenza. Non resta che attendere il week-end inaugurale per capire davvero di che cosa si tratti. Il venerdì del Peter Pan è Open Sound: hip hop in prima serata, a seguire fashion house. Dj resident Don Joe, dj guest a rotazione Ciuffo, Gianluca Motta, Frankie P, Rivaz, Sylvain Armand; vocalist Maurizio Monti e Tanja Monies. Ospiti speciali ballerini, cantanti e performer hip hop. Si comincia venerdì 14 con Lloyd Banks (G-Unit), già vincitore dei Mixtape Awards e dei Bet Awards. Ogni venerdì, nel privè del Peter, si suona musica techno e house. Il sabato del Peter Pan si intitola In The Cage. Musica House in tutte le sue sfumature, con i dj resident Mappa, Mauro Ferrucci, Lorenzo Rumi e Brina Knauss. Assai prelibato il calendario degli ospiti speciali di ottobre.

Sabato 15 si inaugura con Claptone, dj e produttore tedesco in uscita con ‘Masquerade’, la nuova compilation dell’etichetta di culto Defected: i suoi set sono sempre eleganti, non soltanto perché Claptone suona indossando sempre un cappello a cilindro, guanti bianchi e una maschera da Carnevale Veneziano. Sabato 22 è il turno di Holger Behn aka H.O.S.H., grande protagonista della recente estate ibizenca con serate a DC-10, Ushuaïa e Pacha, nonché membro autorevole di Diynamic, l’etichetta discografica di Mladen Solomun.

Sabato 29 ospite speciale Kerry Chandler, dj e produttore statunitense sempre in grado di esplorare nuove frontiere della House. I suoi set sono autentici live. Ogni sabato, nel privè, si suona hip-hop.

Il ristorante del Peter Pan è aperto sia venerdì che sabato, con un menù che privilegia la cucina e le specialità del territorio, senza rinunciare ad alcune escursioni fusion. Tra le novità ulteriori di questa stagione, un altro privè, collocato al primo piano del locale, con ospiti i migliori bartender e mixologist e serate dedicate alla preparazione ed alla degustazione dei migliori cocktail. Perché se deve essere gabbia, che gabbia sia, dorata e con tutti i migliori comfort, dentro e fuori.

Articoli simili