Twitter Facebook Youtube

Fun Clubbing Zone Mif by day

A tutte le ore si parla di Mif, non solo un evento notturno, ma anche un punto d’incontro tra i protagonisti della nightlife.

Rimini, 4 maggio 2016 – Si avvicina l’appuntamento con MUSIC INSIDE RIMINI, dal 7 al 9 maggio prossimi a Rimini Fiera, e il mondo dell’entertainment è già in fibrillazione. Le culture in movimento legate all’intrattenimento s’incontreranno infatti nella Fun Clubbing Zone, l’area del quartiere fieristico dedicata alla club culture. Un punto d’incontro tra il pubblico dei locali e i gestori, organizzatori, produttori e creativi.  In vetrina alcuni dei locali più trendy della penisola, i network radiofonici e le riviste di riferimento del clubbing nazionale, le agenzie di eventi e animazione più all’avanguardia. Spazio che vivrà delle vibrazioni di dj e live set, dirette radiofoniche e delle emozionanti performance curate dagli staff artistici.

 

Fulcro della Fun Clubbing Zone sarà MiF by Dayl’hospitality area diurna di MiF – Music inside Festival. Un salotto che farà da hub per gestori, sponsor, giornalisti, etichette discografiche, agenzie di booking e anche palcoscenico delle performance dei djs più rappresentativi del clubbing italiano coordinate per MiF da FC (Frankie P e Ciuffo).

Qui si terranno le sfide della Burn Residency, il progetto Burn Energy Drink per la ricerca di nuovi talenti del deejaying internazionale, che durante le giornate di fiera sceglierà il rappresentante italiano che parteciperà, assieme ad altri 19 colleghi da tutto il mondo, al Bootcamp di Ibiza con Carl Cox.

MiF by Day sarà anche lo scenario di Linecheck Warm Up – Music Inside Conference, tre talk curati da Linecheck Festival con protagonisti alcuni dei personaggi più interessanti nel settore dell’organizzazione e produzione di eventi italiani e internazionali. Talking about Content (sabato 7 maggio ore 15) sulla scelta dei contenuti dei Festival attraverso le testimonianze di DJ Ralf, Tonia Maffeo (Spreaker), Gigi Ursomandi (Social Music City) e Andrea Esu (Spring Attitude Festival). Tema diTalking about Production (domenica 8 maggio ore 15) sarà l’evoluzione delle tecnologie, con la partecipazione di Robin Ebinger (Cosmopop),Giancarlo Sforza (Utopia) e Niels van Vijfeijkenish(Wish Outdoor Festival). Talking about Format(lunedì 9 maggio ore 15) svelerà invece le differenti facce delle produzioni dei Festival con le testimonianze di Massimo Manera (Notte della Taranta), Dino Lupelli (Quality Music Festivals) eMassimo Fregnani (produttore artistico, musicale ed esecutivo). Diretta streaming su Signal Hills di m2o: SignalHills@LinecheckTalk

 

A presidiare la Fun Clubbing Zone sarà SILB FIPE, Associazione Italiana Imprese di Intrattenimento di Ballo e di Spettacolo che lunedì 9 maggio, alle ore 11 in Sala Tiglio 1, promuoverà l’incontro “La notte mediterranea: Salento, Riviera Romagnola e Ibiza per un divertimento di qualità”. Introduzione diMaurizio Pasca (Presidente Nazionale SILB) e GianniIndino (Presidente SILB Rimini). Invitati Giuseppa Strano (Prefetto di Rimini), Claudio Palomba(Prefetto di Lecce), On. Sergio Pizzolante, Andrea Corsini (Assessore al turismo e commercio della Regione Emilia-Romagna), Loredana Capone(Assessore a turismo e commercio della Regione Puglia), Andrea Gnassi (Sindaco di Rimini), Paolo Perrone (Sindaco di Lecce), Roberto Buda (Sindaco di Cesenatico), Luca Coffari (Sindaco di Cervia),Stefano Giannini (Sindaco di Misano Adriatico) eRenata Tosi (Sindaco di Riccione).