Twitter Facebook Youtube

I nuovi Big confermati per Music Inside Art all’interno del MIR di Rimini

Ed ecco i nomi confermati alla partecipazione del Music Inside Art, il Villaggio delle Arti.

Rimini, 22 aprile 2016 – La musica in tutte le sue declinazioni protagonista di MUSIC INSIDE RIMINI, il nuovo evento di Rimini Fiera rivolto al grande pubblico degli appassionati, così come agli addetti ai lavori. Dal 7 al 9 maggio prossimi nel quartiere fieristico Innovation, Technology, Light, Sound, Video e tanto spettacolo dal vivo per abbattere barriere ed esplorare nuove frontiere emotive e sensoriali.

Unicità, interazione e opportunità saranno infatti le tre parole chiave di Music Inside Art – Il Villaggio delle Arti, ideato e organizzato da DOC Servizi e Nord Est Fair in collaborazione con Freecom e KeepOn Live, in cui musica e arte contemporanea coabiteranno in ampi open space creando nuovi contenuti, sonorizzazioni, suggestioni visive in forma di salotti aperti ad artisti e pubblico.

Music Inside Art – Il Villaggio delle Arti vede già confermate performance e interventi di Luca Bassanese, Brunori Sas, il poeta bardo Vincenzo Costantino (Cinaski), il giornalista musicale Massimo Cotto, Simone Cristicchi, GiaGGio, il Premio Tenco 2015 Mauro Ermanno Giovanardi, Cristiano Godano dei Marlene Kuntz, Landlord, Mau Mau, Fausto Mesolella degli Avion Travel, MISGA, Modena City Ramblers, Nico Note, Mauro Pagani, Pastis & Irene Grandi tra musica e fotografia, il nuovo progetto live Quintorigo & Roberto Gatto, Rezophonic (Mario Riso assieme ad Alteria da Rock TV, Marco Garrincha Castellani de Le Vibrazioni, Livio Magnini dei Bluvertigo, KG Man dei Quartiere Coffe, Olly Riva di Shandon e The Fire, il producer Federico Malandrino, Giuseppe Fiori di TcoP, Max Zanotti di Deasonika, Sasha Torrisi dei Timoria, Gianluca Battaglion e Giovanni Frigo dei Movida), Ridillo, Bobo Rondelli, il mattatore Paolo Rossi, Violetta Zironi & Jaselli.

Artisti e pubblico vivranno a stretto contatto con gallerie d’arte, etichette discografiche, agenzie di booking e management, premi (Musicultura, Premio Tenco, Premio De Andrè, Premio Pigro …) e festival (Primo Maggio/iCompany, Arezzo Wave,Home Festival, Musicultura, Ecofestival, KeepOn FESTIVAL Experience …), servizi, scuole di musica e altre realtà professionali. All’interno di ogni casa eventi, showcase, presentazioni, meeting, tavoli di lavoro condivisi da galleristi, artisti, agenzie e operatori culturali italiani e stranieri.

Senza dimenticare gli strumenti musicali e i loro accessori a cui sarà dedicato un focus espositivo con area test, clinic, master class e show case. Nella Bolla esibizioni esclusive e insolite. Nell’Agorà, con la sua cassa armonica originale da 7,5 metri di diametro incontri ed eventi, corsi per i tecnici dello spettacolo e workshop.

Articoli simili